skip to Main Content

AL  SANTUARIO  DI  S. ROSALIA  SI  CELEBRANO  MATRIMONI  TUTTO  L’ANNO
eccetto che:

  • da metà Agosto alla prima settimana di Ottobre
  • in alcuni giorni particolari dell’anno
  • i sabati pomeriggio
    (chiedere informazioni al sacerdote incaricato) 

PRENOTAZIONI per il 2020: sono già iniziate dalla seconda settimana di Ottobre 2018
PRENOTAZIONI per il 2021: inizieranno dalla seconda settimana di Ottobre 2019

COME    PRENOTARE:

Bisogna venire personalmente (fidanzato/a insieme o uno dei due) al Santuario e chiedere del Reggente, don Ceravolo Gaetano (cell. 3398706117)
oppure potete m
andare un messaggio a santuariosantarosalia@gmail.com con scritto:

  •  Cognome, nome e cellulari dei nubendi
  • Data scelta indicando anche il Mattino o Pomeriggio
  • Orario scelto per la Celebrazione delle Nozze (gli orari sono scritti più in basso, nella parte delle Norme)

Appena si ha la conferma anche dalla Sala per il ricevimento
dovete mandare un messaggio email (o al cell di don Gaetano) con CONFERMA FINALE (specificando : sposi, data e mat o pom)
e vi verrà data risposta di avvenuta trascrizione della conferma finale.

 

N O R M E   per   la   C E L E B R A Z I O N E   del   S A C R A M E N T O   del   M A T R I M O N I O

** P R A T I C A   e   I T E R   M A T R I M O N I A L E:

  • va fatta nella parrocchia del fidanzato o della fidanzata e alla fine il parroco darà i documenti da portare in Curia;
  • la Curia, dopo il visto, darà i documenti da portare alla Parrocchia-Cattedrale (poichè il Santuario dipende per questo dalla Cattedrale)
    e alla fine lì vi daranno una busta con la Documentazione finale da portare al Santuario
  • gli sposi o chi per loro, dopo le nozze, ritireranno la busta con i documenti firmati durante la celebrazione e li porteranno al più presto alla Curia.

     SACERDOTE  CELEBRANTE:

  •  i futuri sposi possono portare loro un sacerdote conoscente (avvisando in tempo in Santuario);
  • al Santuario c’è la presenza di un sacerdote e verrà data garanzia prima dei due mesi dalla celebrazione
    altrimenti i fidanzati dovranno loro stessi procurare il sacerdote per la celebrazione

 

ORARIO CELEBRAZIONE

dal Lunedì al Venerdì: 
Mattino –  11,45/12,00
Pomeriggio – 14,30/14,45

Sabato:
Solamente al mattino – 11,45/12,00.

PUNTUALITÀ: si raccomanda di essere puntuali anche perché in Santuario vi sono vari pellegrinaggi organizzati.

ORGANISTA:   il Santuario ha un’organista che gli sposi contratteranno  personalmente
                                   (N.B.: gli sposi non sono obbligati a prendere l’organista del Santuario)

CANTI:  Durante la celebrazione all’interno del Santuario, alcuni canti, d’accordo col sacerdote, possono essere eseguiti nella lingua dello sposo o della sposa

FIORAIO: è scelto dalla coppia ma dovrà prendere accordi con il Santuario prima di organizzarsi con i nubendi

 FOTOGRAFI: 

  • sono tenuti a rispettare il Santuario e soprattutto la Liturgia, secondo il buon senso e le norme essenziali di comportamento
  • sono invitati a vestire decentemente e a collaborare col sacerdote celebrante

Accoglienza finale degli sposi fuori del Santuario:

  • Si invita ad usare petali di rose (per evidenziare il legame con S. Rosalia)
  • È severamente vietato usare il riso

MACCHINE:

  • avvisare in tempo tutti gli invitati per lasciare le macchine nella strada inferiore oltre le bancarelle
  • per i disabili e gli anziani: accompagnare disabili o anziani al Piazzale superiore del Santuario e poi portare la macchina nella strada inferiore
  • sposi  e  fotografi: possono portare la macchina sul Piazzale superiore

   C O N T A T T I     

  • Cellulare del sacerdote incaricato (Don Gaetano Ceravolo 3398706117)
  • Email: santuariosantarosalia@gmail.com

    AVVISO  IMPORTANTE:
   
Spesso capita che prima o dopo che i nubendi hanno fissato la data al Santuario e parlato col sacerdote,
    intervengono parenti e amici per organizzazione qualcosa del matrimonio.
    Si chiede CORTESEMENTE di non far interferire nessuno nell’organizzazione.
Grazie!

 

 

 

Back To Top